domenica 19 febbraio 2012

Chiacchiere

Oggi vi propongo una delle più classiche ricette di carnevale, quella delle chiacchiere. Ne esistono infinite versioni, questa è la ricetta delle chiacchiere fritte che abbiamo preparato io e mia nonna questa settimana.



Ingredienti:
  • 500 gr. di farina
  • 3 uova + 1 tuorlo
  • 4 cucchiai di zucchero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • mezza tazzina da caffè di liquore all'anice (a piacere)
  • 50 gr. di burro
  • una tazzina da caffè di vino bianco secco
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per cospargere le chiacchiere

La preparazione è davvero semplice: si prepara un impasto inserendo gli ingredienti nell'ordine indicato. Abbiamo formato una fontana con la farina e aggiunto le uova e il tuorlo.



Abbiamo unito lo zucchero e la scorza del limone



Iniziando ad impastare abbiamo inserito il sale, il liquore all'anice, il burro fuso, il vino bianco e il lievito.
Abbiamo messo la palla a riposare sotto un canovaccio pulito prelevando poco impasto alla volta per lavorarlo.


Usando la macchina per stendere la pasta abbiamo formato delle strisce sottili e poi ne abbiamo ritagliato dei rettangoli e dato forma. Alcuni rettangoli li abbiamo incisi con uno o due tagli e altri li abbiamo incrociati formando un "nodo".





Una volta terminata la lavorazione della pasta abbiamo fritto le chiacchiere in olio extra vergine d'oliva (evo) rigirandole più volte fino a doratura. Appena prendono colore vanno tolte dall'olio e messe a scolare su carta da cucina.

Eccole pronte...


...e qui cosparse con lo zucchero a velo.


Buon carnevale!

Nessun commento:

Posta un commento