domenica 22 dicembre 2013

Menù della Vigilia... in attesa del Natale!

Eccomi tornata dopo il periodo di pausa, il trasloco non è ancora terminato e la casa sembra un campo di battaglia! In questi giorni ci si mettono anche i preparativi per il cenone della Vigilia che, come da tradizione, sarà prevede piatti a base di pesce.

Oggi abbiamo preparato gli struffoli, di cui potete trovare la ricetta qui. Nei prossimi giorni continueranno i preparativi della cena, che prevede, tra le altre cose:
  • spaghetti alle vongole
  • capitone in umido
  • polpo in insalata
Quest'anno abbiamo deciso di aggiungere anche qualche antipasto, io preparerò un tronchetto di Natale salato, di cui troverete la ricetta nei prossimi giorni.

Intanto ne approfitto per fare a tutti i miei lettori

Tanti Auguri di un Sereno Natale


domenica 27 ottobre 2013

Home sweet home... La cucina di Ecco si prende una pausa

Un brevissimo messaggio per avvisare tutti i visitatori del blog che a causa dei lavori di ristrutturazione della nuova casa che ci stanno impegnando non poco, La cucina di Ecco si prende una pausa e ritornerà domenica 22 dicembre con le ricette natalizie.

Chissà che la prossima ricetta arrivi direttamente dalla cucina nuova!



domenica 20 ottobre 2013

Crema di cannellini e pomodori

Con il ritorno del freddo si mangiano volentieri piatti caldi e confortevoli, per questo in questa giornata piovosa ho preparato una crema di cannellini e pomodori. Potete accompagnarla con dei crostini di pane oppure, come ho fatto io, potete abrustolire in padella del pancarrè sporcandolo leggermente di olio.


domenica 13 ottobre 2013

Cannelloni alle zucchine

Un'idea vegetariana per il ripieno dei cannelloni: zucchine, ricotta e mozzarella.


domenica 6 ottobre 2013

Biscotti occhio di bue alla Nutella

Se avete voglia di un dolce sfizioso, oppure vi è avanzata della pasta frolla dopo la realizzazione di un'altra ricetta, potete provare i biscotti occhio di bue. Io li ho farciti con la Nutella e li ho cotti dopo averli accoppiati. Nulla vieta di usare una marmellata o altra crema al cioccolato oppure di cuocerli separati, senza ripieno, e accoppiarli dopo il raffreddamento.