domenica 24 febbraio 2013

Bocconcini di pollo ai Ritz

Un'altra fantastica ricetta di Nigella dopo quella della torta alla Nutella che vi ho proposto qualche tempo fa. Questa volta si tratta di una ricetta salata perfetta per un aperitivo, si tratta dei bocconcini di pollo ricoperti da un'insolita panatura, quella dei famosi biscotti Ritz. Per un risultato più leggero ho deciso di cuocere i bocconcini in forno ed evitare di friggerli, come da ricetta originale che trovate qui.



Ingredienti:
  • due petti di pollo interi (circa 500 gr. in totale)
  • uno yogurt magro non compatto
  • latte nella stessa quantità dello yogurt (meglio se scremato)
  • 150 gr. di crackers Ritz

Il giorno prima prepariamo il latticello mescolando uno yogurt con la stessa quantità di latte.

Tagliamo il pollo a bocconcini, mettiamolo a marinare nel latticello e riponiamo in frigo per un giorno intero, fino al momento di utilizzarlo.


Il giorno seguente prepariamo la panatura mettendo i Ritz in un sacchetto per congelare e schiacciando i crackers con mattarello fino ad ottenere non un composto finissimo ma più grossolano, in modo che si senta sotto i denti. A questo punto sgoccioliamo il pollo dalla marinatura e lo impaniamo passandolo nel composto di Ritz.



E' il momento della cottura: se decidiamo di friggerli in olio scaldiamolo in una padella per la frittura e cuociamo i bocconcini per 2-3 minuti fino a doratura. Se invece optiamo per una cottura più leggera, come ho fatto io, li disponiamo su una teglia foderata con carta forno e li cuociamo in forno caldo a 190° per circa 20 minuti.

Serviamo i bocconcini di pollo ben caldi accompagnati da qualche salsina sfiziosa oppure dai più classici ketchup e maionese!

Nessun commento:

Posta un commento